Marketing, questo sconosciuto: che cos’è e perché serve a tutti

Marketing, una parola tanto usata quanto spesso sconosciuta. Ammettiamolo senza timori: se ne sente parlare, si usa, ma in fondo il concetto di cosa sia o la sua definizione non è chiara per molti. La difficoltà della sua comprensione nasce anche dal fatto che non esista una traduzione esatta in italiano, il marketing infatti è un concetto, non una semplice parola. Markora però ci tiene molto a spiegarvi perché è fondamentale sapere cosa sia, perché un sistema marketing (vedremo insieme come) ha un ruolo decisivo nel determinare il successo di un’azienda: grande, piccola, nazionale o locale che sia.

Una definizione semplice per un concetto complesso

A noi di Markora piace definire il marketing come “un sistema completo da applicare praticamente al tuo business”. Un sistema perché il marketing è composto da più elementi e fasi, che si possono racchiudere in due principali:

1. Marketing Strategico: prevede un insieme di tecniche e strategie da mettere a punto analizzando il proprio mercato di riferimento, ovvero i clienti potenziali e i concorrenti, che serviranno a definire il posizionamento del tuo business per riuscire a differenziarti che si traduce poi a livello pratico in:
1. Marketing Operativo: una sequenza di azioni da andare a creare a livello pratico nel meccanismo di vendita e fidelizzazione dei clienti

Ancora non è chiaro perché il marketing potrebbe servire alla tua azienda? Fin qui avevamo bisogno di darti qualche definizione, adesso vediamo i problemi che devi affrontare quotidianamente e come puoi risolverli.

Quattro problemi, un’unica soluzione

Partiamo dai quattro problemi principali che affliggono ogni tipo attività:

1. Concorrenza: ne ho troppa
2. Clienti: non ne ho abbastanza
3. Tempo: non ho tempo per pensare alla pubblicità
4. Soldi: non ho un budget per la pubblicità

Come affrontano questi quattro problemi concreti la maggior parte delle piccole e medie aziende? Fondamentalmente hanno un approccio sbagliato alla risoluzione di queste difficoltà perché si concentrano sul risultato a breve termine. Non sono in grado di proiettarsi in una visione strategica a lungo termine che potrebbe risolvere i problemi in maniera non diretta ma collaterale (parallela).

Spesso i problemi 1 e 2, avere molta concorrenza e pochi clienti, derivano dal non avere un posizionamento, ovvero dal non essere “unici” nel proprio settore, dal non sapersi distinguere dai propri concorrenti. Da qui si innesca un meccanismo “autodistruttivo” per l’attività, ovvero si è costretti ad abbassare i prezzi dei prodotti, attirando clienti che non danno valore al lavoro della propria azienda. Questo porta inevitabilmente a generare un minor guadagno, si ha la necessità di avere il maggior numero di clienti e si è costretti a sacrificare tempo.

Questo cosa comporta? Che quando arriva il momento di attrarre i clienti, non avendo tempo, ci si ritrova costretti a spendere soldi per della pubblicità che sarà inefficace, perché non è diretta al pubblico giusto per la propria attività. In questo modo dunque si finisce col sprecare soldi e le energie necessarie per prendere in mano la propria attività e dire: adesso basta, facciamo un passo indietro, strutturiamo un percorso che permetta sì di elevare il numero di vendite ma che riesca anche a creare un legame duraturo col cliente, in modo che questo, nel corso del tempo, torni ad acquistare i prodotti dell’impresa.

Ecco, per riuscire a raggiungere questo obiettivo serve (eccome!) il marketing.

Il marketing si adatta a ogni realtà

Sono le piccole e medie imprese a non sfruttare le potenzialità del marketing, il motivo, secondo loro, è la mancanza di budget da dedicare a questa parte della loro attività.
Ecco: niente di più sbagliato! Non dotare la propria azienda di un sistema marketing equivale a pensare di poter aumentare i clienti e il fatturato senza un pezzo fondamentale del proprio piano aziendale. Per usare una metafora, è come  voler fare parapendio senza un paracadute: ovvero lanciarsi nel vuoto senza uno strumento che ti guida, ti protegge, ti fa planare al sicuro sulla terraferma.

Il fornaio, il cliente dell’agenzia marketing che non ti aspetti

Facciamo un esempio concreto: uno dei nostri clienti più affezionati è un forno-pasticceria con due punti vendita, in centri abitati di circa 8 mila e 6 mila persone. Una realtà contenuta e un tipo di prodotto offerto di fascia di prezzo medio-bassa (dato che è un prodotto alimentare). Scommettiamo che si contano sulle dita di una mano le persone che pensano che un fornaio si sia affidato a un’agenzia marketing… Ebbene sì! Se anche un fornaio ha bisogno di un ufficio marketing, e da anni, cosa ti fa pensare che la tua attività possa farne a meno?

Approfitta della consulenza telefonica gratuita di Markora, raccontaci quali difficoltà stai incontrando, chiamaci al 370-3041619.



Lascia un commento

SCARICA Marketing Check-up GRATIS
Scopri il sistema completo per analizzare il tuo marketing in un'ora, scoprendo quali sono le azioni che devi svolgere che ti faranno raggiungere velocemente dei risultati, anche se non sai nulla di cosa conta veramente nel marketing.
odio lo spam quanto te, i tuoi dati non saranno mai ceduti a nessuno
GRAZIE!
Scarica l'ebook e
Analizza il tuo Marketing
ORA!